Fascite plantare: cos’è e come sconfiggerla senza farmaci e senza chirurgia

Se stai leggendo questo articolo è sicuramente perché soffri di fascite plantare e stai cercando informazioni su questa fastidiosissima patologia del piede e come sconfiggerla una volta per tutte.

Magari hai già consultato vari specialisti, ma senza ottenere i risultati sperati.

Questo è abbastanza frequente nella fascite plantare, in quanto viene spesso affrontata in maniera errata, cioè ci si concentra sul curare i sintomi (dolore e infiammazione su tutti), anziché curare il problema alla radice.

In questo articolo cercherò di spiegarti in modo chiaro e semplice, cosa è la fascite plantare, quali sono i meccanismi che la provocano e come sconfiggerla e (quando possibile) prevenirla, senza farmaci e senza chirurgia.

 

Cosa è la fascia plantare?

fascite plantarePrima di vedere come affrontare e sconfiggere la fascite plantare, dobbiamo capire cosa è e quali sono i meccanismi che la favoriscono.

Iniziamo quindi col capire meglio cosa è la fascia plantare.

Come si può vedere da questa immagine, si tratta di una striscia di tessuto fibroso che parte dal tallone ed arriva fin sotto le dita del piede.

A cosa serve?

E’ molto importante come sostegno per le ossa del piede e soprattutto distribuisce il peso del corpo quando camminiamo.

Anche la caratteristica curvatura della pianta del piede è determinata dalla fascia plantare. Se la fascia è troppo corta, l’arco è più pronunciato, mentre, se è troppo lunga, l’arco è basso e quindi si ha il cosiddetto piede piatto.

Sotto la fascia plantare c’è una specie di cuscinetto, chiamato anche “cuscinetto adiposo plantare”, che serve ad assorbire gli urti ed i microtraumi a cui il piede è sottoposto continuamente.

Fascite plantare: come scegliere le scarpe più adatte per proteggere il piede ed accelerare la guarigione.

fascite plantare scarpePer un piede affetto da fascite plantare, le scarpe indossate sono di importanza fondamentale. La scarpa infatti è l’unica barriera tra il piede ed il suolo.

E’ ormai accertato che la causa principale di fascite plantare sono i microtraumi a cui il piede è sottoposto continuamente quando camminiamo, o ancora peggio, corriamo o saltiamo.

Le scarpe possono attutire o accentuare queste sollecitazioni meccaniche, quindi possono proteggere il piede o contribuire a danneggiarlo.

Se sei una donna e indossi scarpe coi tacchi per la maggior parte del tempo, il tuo piede avrà un’elevata esposizione alle sollecitazioni meccaniche che predispongono alla fascite plantare.

Anche se sei un uomo ed usi spesso scarpe con suola rigida, non è molto meglio.

Al contrario, un buon paio di scarpe da ginnastica, aiutano a sostenere e proteggere il piede.

Devi sapere però, che non tutte le scarpe da ginnastica sono uguali, e non tutte sono indicate in caso di fascite.

In questo articolo ti darò tutte le informazioni di cui hai bisogno per scegliere le migliori scarpe per il tuo piede.

Fascite plantare: cure naturali e veloci per guarire definitivamente.

fascite plantare cureSe sei arrivato a leggere questo articolo è probabilmente perché hai cercato sui motori di ricerca: “fascite plantare cure naturali” ed hai cliccato sul link che ti ha portato qui.

La buona notizia è che sei nel posto giusto e farò di tutto per darti le migliori informazioni e consigli utili sulla fascite plantare e soprattutto su come curarla in modo naturale, velocemente, senza farmaci o interventi chirurgici.

La cattiva notizia è che si tratta di una patologia estremamente subdola e se non trattata adeguatamente può sfociare in una ben più grave fasciosi plantare, cioè una patologia cronica degenerativa, da cui è molto più difficile liberarsi.

Ma andiamo con ordine e prima di capire come curarla vediamo di fare chiarezza e capire meglio cosa è la fascite plantare e cosa la provoca.

Fascite plantare: 8 rimedi e consigli utili per curare il tuo piede velocemente ed in modo naturale!

fascite plantare rimediLa fascite plantare tormenta le tue giornate e stai cercando dei rimedi naturali per curare il tuo piede? Se è così, sei nel posto giusto. In questo articolo infatti, ti parlerò in modo chiaro e semplice, di una serie di accorgimenti e rimedi che puoi applicare da solo, per dare un po’ di sollievo al tuo piede, in tempi brevi.

Se vuoi saperne di più sulla fascite, leggi l’articolo di approfondimento: Fascite plantare: cos’è e come sconfiggerla senza farmaci e senza chirurgia. Altrimenti continua a leggere.

I soggetti più a rischio fascite sono soprattutto gli sportivi, chi sta molto tempo in piedi e chi è in sovrappeso. Insomma tutto ciò che sollecita più del normale i piedi, può essere un fattore di rischio per la fascite plantare.

Se soffri da poco tempo di questa subdola e fastidiosissima patologia, devi sapere che è importante prendersi cura del problema il più precocemente possibile per evitare l’instaurarsi di una degenerazione dei tessuti.

Quindi non ignorare il dolore. Se senti dolore è perché il tuo piede ti sta segnalando che laggiù qualcosa non va. Ignorare il dolore e continuare a correre, camminare e fare sport nonostante tutto, non è mai una buona idea. Rischi soltanto di prolungare di molto i tempi di guarigione.

Corri ai ripari al più presto possibile con i rimedi naturali per la fascite plantare, che ti spiegherò tra qualche riga.

AVVERTENZA:l’informazione riportata sul sito in nessun caso sostituisce la consulenza clinica fornita dal singolo sanitario, nell’ambito delle proprie competenze. Si consiglia sempre di consultare professionisti sanitari di fiducia; quanto riportato nel sito ha solo un valore informativo e non prescrittivo al singolo caso.
Privacy Policy | Contatti